S. Lucia – Cravero

Itinerario 3: la Val Cosizza

Può essere definita, con ottimi motivi, la Cappella Sistina della Slavia Friulana. La sua costruzione risale al 1454 e fu poi ristrutturata dopo i devastanti terremoti del ‘500. Il soffitto dell’abside, ricercato e rinomato nelle forme, fu interamente affrescato dall’abile mano del pittore Jernej da Skofja Loka. Al centro appare il Cristo Pantocratore, attorniato da 10 angeli di cui 8 mostrano i segni della Passione e due suonano la viola e la tromba. Pregevole l’altare dorato settecentesco, ricco di decorazioni, del maestro Luka Sarf.

Una carrellata di immagini della Chiesetta votiva.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi