San Silvestro – Picon

Percorso 2: Alle pendici del Matajur, tra l’Alberone e il Cosizza

Da Merso di Sotto una breve strada conduce, al di là del torrente Erbezzo, a Picon, una manciata di case al limitar del bosco. Poco più in alto, percorrendo a piedi l’antico sentiero che conduce a Castelmonte, si incontra questa suggestiva chiesetta purtroppo in avanzato stato di degrado. L’altare ligneo, di buona fattura dell’inizio del Seicento, è purtroppo irreparabilmente degradato e delle 4 statue lignee che lo ornavano rimane solo la centrale di S. Silvestro, mentre non ci sono più S. Pietro, S. Paolo e la Vergine.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi