PERCORRI IL CAMMINO COMPLETO

10 tappe per scoprire i tesori nascosti della Slavia Friulana

il Cammino completo

da Cividale alle Valli del Natisone e ritorno

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Il cammino delle 44 Chiesette Votive delle Valli del Natisone si compone di 10 tappe che attraversano 9 Comuni: Cividale, Prepotto, San Pietro al Natisone, Pulfero, Savogna, San Leonardo, Stregna, Grimacco e Drenchia.
La difficoltà delle singole tappe varia da semplice (*) a esperto (*****) e viene segnalata per ogni tappa nella descrizione a fianco. Per alcune tappe sono segnalate delle varianti, dei tratti di sentiero aggiuntivi che deviano dal percorso principale e che portano ad alcune delle Chiesette più nascoste.

le 10 tappe del cammino

Come percorrere il cammino e dove fermarsi per riposare

TAPPA 1

Cividale – Tiglio

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

La prima tappa del percorso parte da Cividale e arriva a Tiglio con una deviazione che da San Pietro al Natisone porta a Clenia alla Chiesetta di San Antonio Abate. La tappa prevede il ristoro serale e il pernottamento presso la Pizzeria 2000/Hotel Natisone.

Le Chiesette che incontriamo su questo tratto sono: S. Bartolomeo ApostoloS. Quirino – S. Pietro al NatisoneSant’Antonio Abate – San Nicolò – SorzentoS. Dorotea – Ponteacco

DETTAGLI DEL PERCORSO

  • Lunghezza della tappa

    Lunghezza totale: 14 Km.
    Si compone di un tratto principale da 12,5 km con una deviazione da 1,5 km di facile percorrenza
    Durata: 4h
    Difficoltà: facile

  • Dislivello

    Altezza minima: 124 m
    Altezza massima: 232 m
    Salita accumulata: 197 m

TAPPA 2

Tiglio – Pulfero

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

La seconda tappa del percorso parte da Tiglio e arriva a Pulfero. La tappa prevede il ristoro serale presso Camping Natisone ed il pernottamento presso l’Albergo al Vescovo.

Le Chiesette che incontriamo su questo tratto sono: S. Luca Evangelista – Tiglio – San Giacomo Apostolo – Biacis (Bijaca) – San Giovanni Battista – Antro (Landar) – Santo Spirito – Spignon (Varh)San Nicolò Vescovo – Pegliano – San Donato – Lasiz

DETTAGLI DEL PERCORSO

TAPPA 3

Pulfero – Rifugio Pelizzo (Monte Matajur)

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

La terza tappa parte da Pulfero e arriva l Monte Matajur con una deviazione che da Tuomaz porta alla Chiesetta di San Leonardo Abate. La tappa prevede il ristoro serale e il pernottamento presso il Rifugio Pelizzo.

Le Chiesette che incontriamo su questo tratto sono: San Zenone – Rodda – San Leonardo Abate – Rodda – S. Ulderico in Monte – Rodda – San Lorenzo Martire – Mersino Alto

DETTAGLI DEL PERCORSO

  • Lunghezza della tappa

    Lunghezza totale: 14,5 Km.
    Si compone di un tratto principale da 13,3 km con una deviazione da 1,2 km di facile percorrenza
    Durata: 7h
    Difficoltà: molto impegnativo

  • Dislivello

    Altezza minima: 184 m
    Altezza massima: 1402 m
    Salita accumulata: 1291 m

TAPPA 4

Rifugio Pelizzo (Monte Matajur) – Masseris

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

La quarta tappa del percorso parte dal Monte Matajur e ci porta a Masseris con una deviazione ad anello che dal percorso principale ci porta alle rovine della Chiesetta di San Canziano e alla Chiesa dei Santi Primo e Feliciano a Vernassino. La tappa prevede il ristoro presso la Trattoria Vartacia ed il pernottamento presso il Riccio e il Gufo.

Le Chiesette che incontriamo su questo tratto sono: Rovine della Chiesa di San Canziano di Mezzana – Santi Primo e Feliciano – Vernassino – San Michele Arcangelo – Pechinie

DETTAGLI DEL PERCORSO

  • Lunghezza della tappa

    Lunghezza totale: 19,6 Km.
    Si compone di un tratto principale da 12,5 km con una deviazione ad anello da 7,1 km di difficoltà intermedia
    Durata: 4h
    + 3h di deviazione facoltativa
    Difficoltà: intermedio

  • Dislivello

    Altezza minima: 629 m
    Altezza massima: 1309 m
    Salita accumulata: 218 m
    Discesa accumulata: 778 m

TAPPA 5

Masseris – Scrutto

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

La quinta tappa del cammino parte da Masseris e scende verso Scrutto. La tappa prevede il ristoro presso la Trattoria alla Posta di Scutto o presso il Bar Trattoria da Na.Ti di Osgnetto. Il pernottamento è consigliato presso l’affittacamere Jupa Bar.

Le Chiesette che incontriamo su questo tratto sono: San Martino – Canalaz – Rovine della Chiesa di Sant’Egidio di Cosizza – Santa Lucia – Brizza di Savogna – San Bartolomeo Apostolo – Clastra – Chiesa di San Giusto a Scrutto

DETTAGLI DEL PERCORSO

  • Lunghezza della tappa

    Lunghezza totale: 16,4 Km.
    Durata: 6h 30m
    Difficoltà: intermedio

  • Dislivello

    Altezza minima: 169 m
    Altezza massima: 974 m
    Salita accumulata: 625 m
    Discesa accumulata: 1173 m

TAPPA 6

Scrutto – Tribil Superiore

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

La tappa numero 6 del cammino ci porta da Scrutto a Tribil Superiore con ben due deviazioni facoltative. La prima parte dal paese di Dughe ci porta alla Chiesetta di San Mattia Apostolo, mentre la seconda è un allungamento del percorso che dal punto d’arrivo a Tribil Superiore porta fino alla frazione di Zavart dove troviamo la Chiesa di San Volfango. La tappa prevede il ristoro ed il pernottamento presso l’Albergo Diffuso.

Le Chiesette che incontriamo su questo tratto sono: Sant’Antonio Abate – S. Andrea – Cravero – S. Lucia – Cravero – San Mattia Apostolo – Chiesa di San Volfango

DETTAGLI DEL PERCORSO

  • Lunghezza della tappa

    Lunghezza totale: 19,6 Km.
    Si compone di un tratto principale da 9,9 km con una prima deviazione da 5,3 km di difficoltà intermedia ed una seconda deviazione da 4,4 km di difficoltà media
    Durata: 4h 
    + 3h 30m prima deviazione + 3h 30m seconda deviazione
    Difficoltà: medio

  • Dislivello

    Altezza minima: 166 m
    Altezza massima: 632 m
    Salita accumulata: 560 m

TAPPA 7

Tribil Superiore – Località Trivio

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

La settima tappa del percorso parte da Tribil Superiore e arriva al Trivio di Iainich con due deviazioni facoltative. La prima deviazione è un anello che parte dal paese di Iainich e, passando per Oborza dove troviamo la Chiesetta di San Antonio, ci fa arrivare al punto d’arrivo. La seconda deviazione è un segmento aggiuntivo sulla prima deviazione ad anello che da Codromaz porta alla Chiesa di San Bartolomeo apostolo di Ciubiz. La tappa prevede il ristoro ed il pernottamento presso la Locanda al Trivio.

Le Chiesette che incontriamo su questo tratto sono: San Nicolò – Iainich – S. Tommaso Apostolo a Codromaz – S. Bartolomeo Apostolo – S. Antonio a Oborza

DETTAGLI DEL PERCORSO

  • Lunghezza della tappa

    Lunghezza totale: 21,9 Km.
    Si compone di un tratto principale da 11,1 km con una prima deviazione da 8,4 km di difficoltà media ed una seconda deviazione da 2,4 km di difficoltà impegnativa
    Durata: 3h
    + 3h prima deviazione + 5h 30m seconda deviazione
    Difficoltà: medio

  • Dislivello

    Altezza minima: 553 m
    Altezza massima: 694 m
    Salita accumulata: 270 m

TAPPA 8

Località Trivio – San Leonardo – Castelmonte

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

L’ottava tappa parte dal Trivio di Iainich e ci porta fino a Castelmonte. La tappa prevede il ristoro ed il pernottamento presso La Casa del Pellegrino.

Le Chiesette che incontriamo su questo tratto sono: S. Abramo Eremita – Altana – San Leonardo Abate – San Silvestro – Picon – Santuario della Beata Vergine di Castelmonte

DETTAGLI DEL PERCORSO

  • Lunghezza della tappa

    Lunghezza totale: 12,2 Km.
    Durata: 4h 30m
    Difficoltà: intermedio

  • Dislivello

    Altezza minima: 149 m
    Altezza massima: 596 m
    Salita accumulata: 456 m
    Discesa accumulata: 456 m

TAPPA 9

Castelmonte – Albana

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

La nona e penultima tappa ci fa ripartire dalla magica Castelmonte per arrivare fino ad Albana. La tappa prevede il ristoro presso il ristorante Al Vecchio Gelso ed il pernottamento presso il Bed & Breakfast Casa Caterina da Centa.

Le Chiesette che incontriamo su questo tratto sono: La chiesetta dei Tre Re a Prepotischis – S. Lucia Vergine e Martire – San Nicolò di Cladrecis – San Pietro Apostolo – SS. Pietro e Paolo Apostoli di Centa – S. Giacomo Apostolo

DETTAGLI DEL PERCORSO

  • Lunghezza della tappa

    Lunghezza totale: 10,5 Km.
    Durata: 3h 30m
    Difficoltà: medio

  • Dislivello

    Altezza minima: 119 m
    Altezza massima: 591 m
    Salita accumulata: 86 m
    Discesa accumulata: 559 m

TAPPA 10

Albana (Prepotto) – Cividale

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Termina con la decima ed ultima tappa il nostro viaggio tra le Chiesette delle Valli del Natisone. Lasciamo il paese di Albana per far rientro a Cividale ma durante il percorso possiamo approfittare per un’ultima deviazione che ci fa salire a Cialla dove troviamo la Chiesetta di Chiesa dei Santi Ermacora e Fortunato.

Le Chiesette che incontriamo su questo tratto sono: Santo Spirito ad Albana – Santi Ermacora e Fortunato

DETTAGLI DEL PERCORSO

  • Lunghezza della tappa

    Lunghezza totale: 15,1 Km.
    Si compone di un tratto principale da 12 km con una deviazione da 3,1 km di difficoltà media
    Durata: 3h 30m
    + 1h 30m di deviazione facoltativa
    Difficoltà: facile

  • Dislivello

    Altezza minima: 107 m
    Altezza massima: 165 m
    Salita accumulata: 105 m

Per informazioni, dettagli o chiarimenti su questo cammino

potete contattare la ProLoco Nediske Doline e l’Ufficio di Accoglienza e Informazione Turistica delle Valli del Natione, compilando il form qua a fianco

Questo modulo di contatto è disattivato perché l’utente ha rifiutato di accettare il servizio Google reCaptcha, necessario per convalidare i messaggi inviati dal modulo.

© 2020 | Pro Loco Nediške Doline – Valli del Natisone. Tutti i diritti riservati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi