S. Tomaso Apostolo a Codromaz

Percorso 4: la Valle dello Judrio

In fondo alla valle del Judrio, prima del valico di Molin Vecchio, una strada si inerpica fino alla borgata di Codromaz, stretta attorno alla chiesetta di San Tomaso, risalente al 1480. Dopo i terremoti del 1511 e 1513 fu riattata con l’aggiunta del coro in stile sloveno. La cesura tra le due parti è netta: l’aula a soffitto piatto con un affresco (deteriorato) raffigurante S. Tomaso, il coro (introdotto da un arco trionfale a sesto acuto) a rete di costoloni, con le chiavi proncipali raffiguranti la Vergine col Bambino, S. Tomaso, il Cristo e angeli oranti, intercalati da rosette nodali e da uno scudo di color cenerino e banda rossa, probabilmente raffigurante il committente o l’autore.

Una carrellata di immagini della Chiesetta votiva.

© 2020 | Pro Loco Nediške Doline – Valli del Natisone. Tutti i diritti riservati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi