Santi Ermacora e Fortunato a Cialla

Percorso 4: la Valle dello Judrio

Al termine dell’abitato di Cialla, in posizione dominante sulla strada che conduce a Castelmonte, si trova la chiesa dei santi Ermacora e Fortunato. Benché il culto dei due santi Patroni dell’Arcidiocesi di Udine fosse stato raccomandato già nel 1282, l’origine di questo edificio si fa risalire a cavallo tra XIV e XV secolo. All’interno, un arco trionfale a sesto acuto introduce al presbiterio poligonale con un soffitto diviso da costoloni uniti al centro in un tondo in pietra raffigurante il sole. Anche questa tipologia architettonica viene dalla Slovenia, e nella Slavia Friulana ha delle testimonianze nelle chiesette alpestri di S. Elena a Costapiana (Val di Grivò) e della Ss.ma Trinità a Pecol (Cergneu). Di scarso valore gli oggetti sacri contenuti nella chiesa, a parte una acquasantiera di foggia seicentesca in pietra elaborata.

© 2020 | Pro Loco Nediške Doline – Valli del Natisone. Tutti i diritti riservati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi