Descrizione della tappa

Solo alcuni blandi rilievi ci separano ormai da Cividale, alfa e omega del nostro itinerario. Attraverso un piacevole saliscendi tra i colli ritroviamo l’Alpe Adria Trail, che seguiamo tra ruscelli e vitigni per le campagne dell’alta pianura. Costeggiando gli ultimi poggi, raggiungiamo i sobborghi della città ducale e infine attraversiamo il fiume Natisone, e concludere il Cammino.

Le Chiesette che incontriamo:

  • Santo Spirito (Albana)

Le chiesette votive sono chiuse.
Per informazioni sulle aperture contattare l’ufficio della Pro Loco Nediške Doline – Valli del Natisone APS

  • Lunghezza

    9,7 km

  • Durata

    2:45 h

  • Difficoltà

    Facile

  • Dislivello

    + 110 m
    – 80 m

    Punto più alto: 170 m
    Punto più basso: 106 m

Tappa 10 – Mappa

Variante A: Località Bucovizza – Cialla

Una semplice variante ci conduce nella valle del rio Chiarò fino all’abitato di Cialla, per apprezzare la chiesetta votiva del Cammino, intitolata ai Santi Ermacora e Fortunato.

Le Chiesette che incontriamo:

  • Santissimi Ermacora e Fortunato (Cialla)

Variante A – Mappa

  • Lunghezza

    2,8 km

  • Durata

    2:00 h

  • Difficoltà

    Facile

  • Dislivello

    + 100 m
    – 100 m

    Punto più alto: 226 m
    Punto più basso: 126 m

Tutte le chiesette visibili nella 10° tappa

© 2022 | Pro Loco Nediške Doline – Valli del Natisone. Tutti i diritti riservati.